Ginnastica in Festa 2018


La manifestazione della Ginnastica in Festa 2018 si è svolta a Rimini dal 22/06 al 01/07. All’evento hanno preso parte alcune ginnaste del settore agonistico.

Il 25 giugno sono scese in capo gara, nella competizione di Serie D LB, le ginnaste delle due squadre Allieve della nostra Società. Ad essersi confrontata per prima con la giuria è stata la squadra più giovane, composta da atlete alla prima esperienza in una competizione di livello nazionale. La rappresentativa era costituita da: Brida Carlotta Lorenza, Cibien Anna, Dal Borgo Aurora e Tornabene Sara. Nonostante l’emozione della gara non abbia permesso a queste giovani ginnaste di staccare un pass per la fase finale, le atlete hanno dimostrato grinta durante l’esecuzione dei loro esercizi.

Nel pomeriggio ha preso parte alla gara la squadra composta da: Da Rold Aurora, Megali Anna, Pilat Elisa, Tornabene Alessia e Vedana Giulia. Le ginnaste, forti della loro esperienza in campo gara sia a livello regionale che a livello nazionale, hanno presentato esercizi sicuri e precisi, riuscendo in questo modo a conquistare l’accesso alla fase finale della competizione a cui prendevano parte le migliori 24 squadre d’Italia. La rappresentativa, dopo aver conquistato il 22° piazzamento nella fase di qualificazione, chiude la competizione al 19° posto su una rosa di 97 squadre.

Si sono poi svolte, in data 28 e 29 giugno, le gare di qualificazione della Serie D LC Junior/Senior. Anche in questa competizione sono state due le squadre portacolori della Juventus Alpina. La rappresentativa che per prima ha presentato i propri esercizi ai quattro attrezzi è stata la squadra Senior della Juventus Alpina, composta da: Candussi Martina, Canzan Francesca, De Col Luna, Masini Chiara, Pusceddu Chiara e Ros Camilla. Queste ginnaste hanno dimostrato di saper gestire al meglio la competizione che le attendeva, disputando una gara degna di nota. Particolarmente brillanti sono risultate le prestazioni di Camilla al volteggio e di Francesca e Luna alle parallele asimmetriche che hanno espresso le loro capacità nei propri attrezzi di punta.

Il giorno successivo è scesa in campo gara la squadra Junior, costituita da: Badio Giulia, Caputo Paola, De Villa Palù Alessandra, Vedana Chiara e Viel Marta. Le ginnaste, a causa di un pò di agitazione per la prima esperienza in questa tipologia di gara e una forma fisica non ottimale di una ginnasta sfiorano l’accesso alla fase finale della competizione ottenendo il 29° posto della classifica. Al termine delle gare di qualifica la squadra Senior della nostra Società è risultata 20a in classifica, conquistando in questo modo l’accesso alla fase finale con un punteggio complessivo di 195,950. Il giorno seguente le atlete hanno affrontato la fase finale con caparbietà, ottenendo un meritato 18° posto in classifica su una rosa di 80 squadre.

La prima ginnasta ad aver affrontato il Campionato individuale Silver è stata Luna De Col nella categoria LD S2. Luna si è confrontata con un complesso programma di gara, che le ha permesso di apprendere nuovi elementi e affinare l’esecuzione degli esercizi ai quattro attrezzi.
Al termine della gara di qualificazione del 28 giugno l’atleta ha conquistato il 13° posto nella classifica assoluta, staccando in questo modo un pass per la fase finale per attrezzo. Nella finale, disputata in seguito alla gara finale del Campionato di Serie D LC, l’atleta ha ottenuto uno splendido 5° posto alle parallele asimmetriche e l’8° posto al volteggio.

Il 30 giugno ha dato inizio alle gare di qualificazione del Campionato individuale Silver LC3 e LC. Le atlete portacolori della Juventus Alpina erano 8: Badio Giulia, Candussi Martina, Caputo Paola, Canzan Francesca, Masini Chiara, Pusceddu Chiara, Ros Camilla e Vedana Chiara,.
La prima ginnasta della Juventus Alpina ad essere scesa in campo gara è stata Paola nella categoria J2 (anno di nascita 2004). Una nota di merito va a questa ginnasta che, grazie ad una

brillante esecuzione al corpo libero, è riuscita ad ottenere uno splendido 15° posto nella gara di qualificazione su un totale di 94 atlete. Nel pomeriggio si sono confortante con la giuria le ginnaste della categoria S1 (anno di nascita 2002): Martina, Chiara M. e Camilla. La ginnasta che ha conquistato il miglior piazzamento in classifica è stata Chiara che, nonostante qualche problema alle ginocchia, è riuscita a mantenere alta la concentrazione durante l’esecuzione di tutti gli esercizi conquistando il 18° posto su una rosa di 101 ginnaste. Camilla segue la sua compagna di squadra al 26° posto, contraddistinguendosi ancora, come nella gara di qualificazione del Campionato di Serie D, per un’ottima prova al volteggio. Martina è stata fortemente penalizzata al corpo libero a causa di un errore che le ha pregiudicato la possibilità di avere accesso alla fase finale della competizione. Le ginnaste della categoria J3 (anno di nascita 2003), Giulia e Chiara V., hanno affrontato la competizione con serenità e determinazione. Una particolare nota di merito va a Chiara V. che, grazie alla brillante prova sostenuta nel suo attrezzo di punta, le parallele asimmetriche, conquista il 27° posto in qualificazione, mentre Giulia chiude la gara al 32° posto. E’ poi il turno della ginnasta della Juventus Alpina con più esperienza maturata in campo gara: Francesca (anno di nascita 2000). La ginnasta, presentando un buon esercizio alle parallele asimmetriche e un ottimo salto al volteggio, conquista l’accesso alla fase finale con il 28°posto della classifica su un totale di 65 atlete. Chiude la giornata delle gare di qualificazione Chiara P. nella categoria LC3 S1 piazzandosi al 28° posto della classifica.

Il mese di luglio è iniziato con grandi soddisfazioni per le atlete nostra società che hanno sostenuto le finali del Campionato individuale LC3 e LC. Le ginnaste hanno affrontato questo secondo giorno di competizioni con caparbietà, migliorando in questo modo le prestazioni ai quattro attrezzi.

Paola ha dimostrato grinta nell’esecuzione degli esercizi e, ottenendo una nota di merito dalla giuria che ha giudicato la sua prestazione al volteggio come la seconda miglior prova (17,800), è riuscita a scalare la classifica conquistando l’11esimo posto. Chiara M. e Camilla hanno chiuso la gara rispettivamente al 28° e al 34° posto. Nel pomeriggio hanno preso parte alla competizione le ginnaste delle categorie J3 e S2 LC e della categoria LC3 S1. Chiara V. è riuscita ad affinare gli esercizi e a scalare la classifica fino a raggiungere il 16° posto, mentre Giulia conferma il piazzamento ottenuto nelle gare di qualificazione. Francesca chiude la finale al 30° posto. Infine, Chiara P. è riuscita a migliorare l’esecuzione degli esercizi a copro libero e a volteggio, piazzandosi al 35° posto nella classifica finale.

La Juventus Alpina porge un sentito ringraziamento ai genitori, alle istruttrici e soprattutto alle ginnaste, che ogni anno portano alto il nome della Juventus Alpina alla Ginnastica in Festa.

 


       

                          Serie D LB Allieve                                                    Serie D LB Allieve

 

                                                                     Serie D LB Allieve

                        Serie D LC Senior                                                     Serie D LC Junior

    

                                                    De Col Luna

                    

                 Caputo Paola                      Da sx: Masini Chiara, Candussi Martina e Ros Camilla      Da sx: Vedana Chiara e Badio Giulia

          

             Canzan Francesca                                           Pusceddu Chiara