Regolamento interno 2020/2021


REGOLAMENTO INTERNO 2020/2021

Art. 1     I GENITORI/ACCOMPAGNATORI NON POSSONO ACCEDERE ALL’INTERNO DELL’IMPIANTO (eccezione: accesso consentito limitatamente ad un accompagnatore per i ginnasti nati negli anni 2016 e 2015 per il tempo strettamente necessario al cambio vestiario. Verrà rilasciato un pass societario da esibire ad ogni ingresso).

Art. 2     Per poter essere ammesso/a ai corsi l’allievo/a dovrà consegnare:

  • il certificato medico attestante la sussistenza dei requisiti di idoneità alla pratica sportiva (a partire dal compimento del 7° anno di età);
  • l’autocertificazione del genitore/tutore circa lo stato di salute del ginnasta;
  • l’autocertificazione di presa visione e accettazione dei documenti in materia di prevenzione da contagio Covid-19;

Art. 3     L’iscrizione dell’allievo/a ai corsi deve avvenire obbligatoriamente con la consegna della domanda di ammissione e con il versamento della rata dovuta.

Art. 4     Un/a nuovo/a iscritto/a ha facoltà di frequentare i corsi per due lezioni (eccezione del corso monosettimanale) e poi dovrà provvedere a confermare l’iscrizione con il versamento della rata dovuta e presentazione della documentazione, pena l’esclusione dal corso.

Art. 5     Il ritiro dell’allievo/a dai corsi per qualsiasi motivo NON comporta la restituzione della quota versata.

Art. 6     La ricevuta del pagamento della quota sociale verrà rilasciata al momento del saldo dell’intero importo.

Art. 7     Ogni allievo/a viene assegnato al corso ritenuto più idoneo.

Art. 8     L’allievo/a dovrà presentarsi alle lezioni con abbigliamento sportivo adeguato.

Art. 9     Le vacanze seguono il calendario scolastico della Regione Veneto.         

Art. 10   La S.G. Juventus Alpina A.S.D. è autorizzata ad effettuare fotografie/riprese video e pubblicarli sui propri sito Internet e social media.

Art. 11   La responsabilità della Società e degli istruttori sugli allievi coincide con l’orario di frequenza del corso, al di fuori del quale la vigilanza spetta ai genitori o agli aventi tutela.

Art. 12   È assolutamente vietato usufruire degli altri spazi all’interno delle strutture in cui si svolgono gli allenamenti.